Economia e organizzazione dello spettacolo dal vivo

L’obiettivo del Master è formare figure di alto profilo di specializzazione nell’ambito della produzione, organizzazione e management dello spettacolo dal vivo, con particolare riferimento alle istituzioni e alle imprese teatrali, di danza, musica, opera e festival, a livello nazionale e internazionale.

Accanto alle lezioni frontali, il Master prevede un’intensa attività di testimonianze, conferenze e laboratori pratici con il supporto di qualificati professionisti operanti nel settore, anche per mezzo di simulazione di attività concrete. L’attività di stage in istituzioni e imprese convenzionate consentirà agli studenti di costruire un qualificato network professionale.

Il Master di I livello ha la durata di un anno e l’accesso è consentito, previa partecipazione al bando di selezione, solo a chi ha già conseguito una laurea triennale o titolo equipollente. Le lezioni si svolgono tre giorni a settimana (in lingua italiana). Assegna 60 crediti formativi universitari.

La quota d’iscrizione è di € 3.800.

La domanda di partecipazione va presentata entro il 30 gennaio 2018.
La selezione dei partecipanti si svolgerà il 6 febbraio 2018, alle ore 14.00.
Le lezioni inizieranno entro febbraio 2018.

Programmazione didattica

 

 

Hanno dato la loro disponibilità a partecipare all’attività didattica

 

Alessandro Berdini – direttore artistico ATCL

Francesca Billi– Euradia

Antonio Calbidirettore Teatro di Roma

Livia Cavaglieri Università di Genova

Onofrio Cutaia – direttore generale MiBACT

Anna Cremonini direttrice TorinoDanza

Cristina Da Milano – ECCOM

Claudio Di Biagioresponsabile eventi Zetema

Francesca Corona – Area 06 short theatre

Claudia Di Giacomo – fondatrice PAV

Luca Fornari – amministratore delegato ATCL

Francesca Guida ECCOM

Massimo Macaluso Euradia

Flavia Masseti – Festival di Spoleto

Simone Pacinifondatore fattiditeatro

Roberta Scaglione – fondatrice PAV

Gabriele Vacis Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona